SINDACATO FINANZIERI DEMOCRATICI

ManifestazionI 14-15/01/2022

MANIFESTAZIONI DEL 14 E DEL 15 GENNAIO 2022

Il Sindacato Finanzieri Democratici nell’aderire alle manifestazioni del 14 e 15 p.v. nella città di Roma, evidenza e ribadisce che questa O.S. intende partecipare in quanto l’obbligo vaccinale ha posto in essere discriminazioni, prevaricazioni e disagio a tanti colleghi ed alle loro famiglie.
Una O.S. deve tutelare le posizioni di tutti, maggioranze, minoranze e dei singoli perché siano tutti ugualmente giuridicamente tutelati.
Ci uniamo quindi, all’appello di insigni giuristi, filosofi ed intellettuali quali: il prof. Ugo Mattei, il prof. Massimo Cacciari.
Evidenziamo che non ci lasceremo trascinare in polemiche sterili e finalizzate ad azzerare il confronto, tanto meno ci faremo etichettare come un Sindacato “no vax”, in quanto resta per noi essenziale, ed unico obbiettivo, il mantenimento dei principi costituzionali sui quali tutti noi abbiamo giurato.
Appare inammissibile, chiaramente privo di logica e di presupposti giuridici l’assunto secondo il quale chi è sotto procedimento penale, anche per reati gravissimi, in attesa della sentenza definitiva, riceva parte dello stipendio mentre invece chi chiede semplicemente di poter esercitare una libera scelta sulla propria persona, rimanga senza alcun emolumento.
Insieme ad altri Sindacati ed componenti aggregative ci adopereremo affinché la manifestazione mantenga un profilo consono ad operatori di Polizia e Forze Armate.
Siamo sicuri che prevarrà il buon senso di chi ha il dovere istituzionale di valutare le azioni da porre in essere per il bene e l’interesse collettivo nel rispetto della Carta Costituzionale